Cos’è il decotto?

Il decotto è un processo che comporta l’estrazione di oli essenziali e vari elementi organici da alcune piante o erbe. I dettagli del processo variano leggermente, a seconda del tipo di prodotto finale desiderato. Tuttavia, quasi ogni approccio al decotto comporta la pressatura o la macerazione e l’ebollizione della materia organica.

Vari tipi di decotti sono stati in uso per un certo numero di secoli. La creazione di un gruppo selezionato di tè o fusioni utilizzando vari componenti di erbe viene a volte indicata come un decotto. Tuttavia, è importante rendersi conto che ciò che è comunemente considerato una fusione o un tè non si qualifica realmente come un vero decotto. Piuttosto che semplicemente immergere il materiale in acqua calda, il decotto comporta l’ebollizione del materiale organico. Inoltre, un decotto ha maggiori probabilità di utilizzare diverse parti della pianta, piuttosto che concentrarsi semplicemente su radici, cortecce o foglie.

Per preparare un decotto, la raccolta della materia vegetale è il primo passo. Una volta assemblato il materiale, tutti gli ingredienti vengono schiacciati o schiacciati per iniziare il processo di abbattere gli elementi e rilasciare gli oli essenziali. La materia organica frantumata viene quindi bollita, rendendo possibile estrarre dal composto la maggior parte del valore nutrizionale e medicinale possibile. Nella maggior parte dei casi, un bollire a rotazione di circa dieci minuti è sufficiente per estrarre in modo efficiente tutti gli elementi necessari dalle piante o dalle erbe frantumate. Una volta completata la fase di ebollizione, l’acqua viene tesa per rimuovere eventuali oligoelementi della materia vegetale originale.

I decotti di erbe sono spesso preparati da erboristi e altri che utilizzano le erbe come parte della pratica di una qualche forma di medicina alternativa. Poiché la natura dell’estratto liquido a base di erbe è di solito concentrata, è possibile ottenere molti più vantaggi che semplicemente macerare alcune erbe essiccate in acqua calda. Il processo di decozione consente anche di combinare elementi di diverse erbe come mezzo per trattare un disturbo particolare. Ad esempio, sarebbe possibile preparare un decotto che includesse lavanda e camomilla per il trattamento della depressione lieve.

Oltre a preparare alcuni tipi di decotti a base di erbe, questa combinazione di purea, bollitura e filtrazione può essere utilizzata anche per creare vari tipi di bevande al malto. Il processo è inteso per aiutare a rilasciare il sapore pieno del grano e quindi migliorare sia il gusto che l’aroma del prodotto finito. Mentre la tecnologia offre metodi di estrazione più moderni, non è insolito che molte birrerie continuino a preparare i decotti nel modo tradizionale.