Cos’è l’herpes genitale?

L’herpes genitale è una malattia sessualmente trasmissibile per la quale non esiste una cura. Il virus dell’herpes simplex (HSV) 1 di solito infetta l’area della bocca, anche se può interessare anche i genitali, e può essere evidente come vesciche o herpes labiale. L’HSV 2 infetta più spesso l’area genitale e anale. Quando si manifestano i sintomi, vengono chiamati focolai. Quando una persona viene infettata da questo virus, i primi sintomi compaiono in genere entro due settimane.

Qualcuno che ha contratto l’herpes genitale può avere una varietà di sintomi, comprese le piaghe in cui il virus è entrato nel corpo. Questi di solito compaiono nell’area del retto, dei genitali o della bocca. Alcune persone notano anche piccole protuberanze rosse che possono diventare pruriginose e trasformarsi in vesciche, ma possono anche scomparire.

Le piaghe possono anche comparire in altre parti del corpo, ad esempio sulla pelle rotta in cui il virus potrebbe essere entrato nel corpo. Possono anche apparire nella vagina di una donna infetta o sulla cervice, e possono anche apparire nel passaggio urinario di uomini e donne. Con il primo focolaio, il paziente può avere difficoltà a urinare, dolori muscolari, febbre, perdite vaginali e ghiandole gonfie nell’area genitale. Questi sintomi potrebbero non comparire durante le epidemie successive.

I sintomi dell’herpes genitale sono diversi nelle diverse persone. Alcune persone infette hanno epidemie molto lievi, mentre altre non hanno alcun sintomo. Tuttavia, una volta infettato, una persona con il virus può trasmettere la malattia molto facilmente, attraverso i rapporti sessuali o il sesso orale. Può anche essere trasmesso attraverso il contatto pelle a pelle con la pelle rotta.

Va sottolineato che l’herpes non è un’infezione mortale ed è una malattia sessualmente trasmissibile molto comune. La ricerca ha dimostrato che uno su cinque adolescenti e adulti in America sono infetti da herpes genitale, tra cui una donna su quattro. Negli ultimi 30 anni, l’infezione nei giovani adulti e negli adolescenti è aumentata del 30%.

Sebbene l’herpes sia una malattia incurabile, ci sono medicine disponibili per aiutare con i focolai, curare i sintomi e ridurre il rischio di trasmettere il virus. Ci sono anche servizi di consulenza disponibili per aiutare i pazienti a parlare delle ansie che possono avere dopo aver contratto l’infezione.