Cos’è il destrometorfano?

Detto anche DXM o DM, destrometorfano è un farmaco con proprietà antitosse. Il farmaco viene utilizzato in un certo numero di prodotti da banco, in particolare farmaci per la tosse e vari rimedi contro il raffreddore. Considerato sicuro quando usato in piccole dosi, il farmaco in quantità eccessive può causare effetti indesiderati, come disorientamento e allucinazioni.

Quando usato in dosi terapeutiche, questo farmaco ha la capacità di alleviare il dolore spesso associato a tosse a causa di raffreddori e congestione generale. Il farmaco funziona in modo diverso rispetto ad altri farmaci per la tosse in quanto agisce principalmente sulla funzione cerebrale, aumentando efficacemente la soglia del corpo per la tosse senza agire direttamente sulla via respiratoria. La durata dell’efficacia varierà a seconda della natura esatta della preparazione. Quando si usa l’idrobromuro destrometorfano, gli effetti possono durare da tre a otto ore. Con dextromethorphan polistirex, la durata è solitamente nell’intervallo da dieci a dodici ore.

Ci sono un certo numero di effetti destrometorfano segnalati che indicano che alcuni individui non dovrebbero usare il farmaco. In alcuni casi, la riduzione del dosaggio aiuterà a moderare gli effetti collaterali. Possono manifestarsi nausea e febbre, anche se le persone che soffrono di raffreddore possono già avere questi effetti collaterali e notare un aumento minimo o nullo durante l’assunzione del farmaco.

Altri effetti collaterali includono visione offuscata, sudorazione, nervosismo e sviluppo di diarrea. Mentre il destrometorfano normalmente non causa sonnolenza, alcune persone hanno riferito di diventare molto assonnate durante l’assunzione di qualsiasi prodotto da banco contenente questo composto. C’è anche qualche possibilità di vertigini e vomito.

In generale, ai bambini non deve essere somministrato alcun prodotto contenente destrometorfano, a causa dell’effetto istaminico del farmaco. I medici tendono anche a scoraggiare l’assunzione di qualsiasi medicinale contenente il composto durante la gravidanza. Le persone con determinate allergie dovrebbero anche astenersi dall’utilizzare qualsiasi prodotto utilizzando questo tipo di farmaci se non specificamente raccomandato da un medico. Chiunque prenda inibitori della monoammina ossidasi (IMAO) o inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRI) deve anche astenersi dall’utilizzare questo farmaco in qualsiasi forma.

Per la maggior parte, i benefici del destrometorfano se assunto nelle dosi raccomandate supereranno qualsiasi effetto collaterale. Il senso di congestione e la gravità della tosse diminuiscono normalmente entro 45 minuti dall’assunzione del medicinale. Continuare a prendere la tosse o il prodotto freddo secondo le istruzioni della confezione renderà spesso possibile uscire dal freddo finché il sistema immunitario non riesce a sopprimere i sintomi e la guarigione ha luogo.

Tuttavia, l’abuso di destrometorfano è stato segnalato di volta in volta dalla creazione di questo composto nel 1958. Gran parte dell’abuso ha a che fare con le proprietà allucinogene che possono essere attivate se il farmaco viene consumato in quantità eccessive. Poiché è possibile diventare emotivamente dipendenti dal farmaco dopo ripetuti abusi ed esacerbare gravi effetti collaterali, il farmaco deve essere assunto solo come raccomandato.