Che cos’è Didaskaleinophobia?

La didaskaleinofobia è una condizione che descrive una grave paura di andare a scuola. A volte viene definito ansia da separazione, ma alcuni medici sostengono che l’ansia da separazione descrive la paura di essere separati dai genitori per qualsiasi motivo, non solo per frequentare la scuola. Questi medici sostengono che la didaskaleinofobia possa essere un tipo di ansia da separazione.

Sebbene sia principalmente associata a bambini di età inferiore ai 12 anni, la didaskaleinofobia può colpire sia bambini che adolescenti e, in rari casi, può continuare nell’età adulta. I bambini che soffrono di questa condizione possono avere molte paure legate all’andare a scuola. Spesso hanno paura di se stessi, che a scuola succede qualcosa di brutto, ma a volte temono che qualche danno possa arrivare ai loro genitori o ai loro cari mentre sono lontani. Qualunque sia la minaccia immaginata, i bambini che soffrono di didaskaleinophobia hanno reazioni di paura che sono comuni a molte altre fobie.

Alcuni dei comportamenti associati alla didaskaleinofobia includono il rifiuto di frequentare la scuola, i reclami di malattia e la paura irrazionale per se stessi e per i genitori. Inoltre, il bambino può diventare eccessivamente dipendente dai genitori e può scatenare scoppi d’ira di fronte alla necessità di uscire di casa per andare a scuola. Anche i bambini che soffrono di questa condizione possono essere ritirati, evitando il contatto con persone diverse dai loro genitori.

La maggior parte dei medici crede che i bambini che non sono in grado di superare le loro fobie siano maggiormente a rischio di sviluppare altri tipi di disturbi d’ansia da adulti. Possono anche essere più inclini alla depressione e ad altri problemi emotivi. Nonostante il rischio che queste fobie possono rappresentare per i bambini, sono stati fatti pochi studi per comprendere e valutare meglio le fobie nei bambini. Ciò può essere dovuto al fatto che le fobie non sono comuni nei bambini, ma più spesso sono sofferte da adulti o giovani adulti.

La didaskaleinofobia viene generalmente trattata da sessioni di counseling volte ad aiutare i bambini a confrontarsi con le loro paure. Questo tipo di trattamento comporta in genere l’amministrazione della scuola, in quanto potrebbe richiedere visite dopo la scuola. Durante queste visite, il bambino impiega un po ‘di tempo a familiarizzare con la scuola mentre ha un genitore che aiuta a minimizzare la paura. Ogni visita dura in genere più a lungo e potrebbe includere maggiore esposizione ad altri bambini e insegnanti.

Nei casi gravi di didaskaleinofobia, i farmaci potrebbero essere parte del programma di trattamento. Questi farmaci potrebbero includere antidepressivi o beta-bloccanti. Molti medici ritengono che il trattamento delle fobie infantili con questi tipi di farmaci possa comportare rischi di effetti collaterali che potrebbero essere molto più dannosi della fobia che devono trattare. Gli antidepressivi sono stati collegati al suicidio nei bambini e negli adolescenti.