Cos’è una clinica anticoagulante?

Ci sono molte persone che hanno bisogno di assumere farmaci anticoagulanti, più spesso Coumadin® (warfarin) per aiutare a prevenire la coagulazione del sangue in eccesso. Il warfarin è comunemente prescritto per le persone con una varietà di condizioni cardiache, e ci sono altre condizioni mediche che possono giustificare il suo uso, o l’uso di droghe come l’eparina, che richiede anche molta attenzione. Il problema di questi farmaci è che l’accuratezza dei livelli ematici dei farmaci richiede un certo lavoro, ed è facile eliminare i livelli mangiando determinati alimenti, quando le persone si ammalano o in seguito all’uso di altri farmaci. Pertanto molte persone necessitano di aggiustamenti terapeutici su base abbastanza regolare e beneficiano dei servizi di una clinica anticoagulante.

In alcune circostanze, assumere alcuni anticoagulanti significherebbe normalmente che le persone dovevano sottoporsi a esami del sangue in laboratorio frequentemente, ma questo non è pratico e la maggior parte dei laboratori invia i propri esami del sangue per essere testati da altre strutture. Essere in grado di ottenere letture immediate nel sangue è vitale e questo fa parte del lavoro di una clinica anticoagulante. Nella maggior parte dei casi, queste cliniche lavorano con ogni individuo per testare i livelli ematici appropriati e per regolare i farmaci come necessario subito, invece di permettere ai pazienti di rimanere su livelli troppo bassi o troppo alti per diversi giorni. L’immediatezza di essere in grado di controllare i livelli ematici e di aggiustare i farmaci è un grande vantaggio per queste cliniche.

Un altro vantaggio è che la maggior parte dei tipi di clinica anticoagulante non richiede che vengano prelevati campioni di sangue dalle vene. Invece il miglioramento delle attrezzature ha portato alla capacità di testare il sangue attraverso campioni di sangue colpiti da un dito. Per coloro che hanno difficoltà a ottenere livelli di warfarin accurati, le puntura del dito sono di solito molto più facili da sopportare rispetto ai frequenti esami del sangue venoso. Questi possono ancora essere necessari di volta in volta, ma possono essere richiesti molto meno spesso.

Una parte vitale di una clinica anticoagulante è la sua capacità di offrire non solo esami del sangue e livelli di aggiustamento del farmaco, ma anche risorse educative per i suoi clienti. Questi possono aiutare le persone a essere consapevoli di quali segnali di avvertimento devono cercare quando si usa il warfarin e quali cose dovrebbero evitare. Le cliniche possono essere aperte anche tutti i giorni, anche se questo varia, in modo che se un paziente ha domande sul dosaggio del farmaco, può ottenere un rapido accesso ai servizi senza attendere appuntamenti.

Un grande studio di cardiologi potrebbe gestire una clinica anticoagulante o molti ospedali hanno cliniche ambulatoriali dedicate a questo scopo. Possono servire un’ampia base di popolazione e alcuni offrono servizi come la traduzione o l’istruzione per i genitori di bambini con warfarin o per coloro che si occupano di anziani dipendenti da anticoagulanti. Molte compagnie di assicurazione sanitaria coprono interamente questi servizi, e le cliniche possono avere accordi di pagamento speciali o prendere i pagamenti di assistenza sanitaria del governo da coloro che non hanno un’assicurazione sanitaria.