Che cos’è la chemosi?

La chemosi è un termine generale che può essere usato per descrivere un’irritazione agli occhi, specialmente in riferimento alla congiuntiva, che è la membrana del muco che copre il bulbo oculare e all’interno della palpebra. La condizione è più spesso caratterizzata dall’aspetto di ritenzione di liquidi intorno alla superficie esterna dell’occhio. Questo a volte può causare un gonfiore così esteso da rendere difficile la chiusura dell’occhio.

Una causa comune della condizione è un’infezione virale della congiuntiva. Questa infezione, nota anche come occhio rosa, è un tipo di congiuntivite. L’occhio rosa può essere molto contagioso, specialmente tra i bambini. Altri sintomi dell’infezione, oltre alla chemosi, possono includere gli occhi acquosi con uno scarico e disagio o prurito. L’occhio rosa colpisce spesso un occhio all’inizio, ma di solito si sposta su entrambi.

Un’altra causa comune di chemosi è l’angioedema, che è un gonfiore sotto la pelle, a volte sotto forma di lividi. Questi lividi dolorosi e spesso pruriginosi di solito si verificano intorno alla bocca e agli occhi, così come sulle mani, i piedi e la gola. Oltre alla chemosi e ai lividi, l’angioedema può causare difficoltà respiratorie e crampi addominali. La condizione è più spesso causata da una reazione allergica a un particolare cibo, farmaci, una puntura d’insetto o polline. I trattamenti per l’angioedema possono includere corticosteroidi, antistaminici e epinefrina.

La trichinosi, una malattia parassitaria, è una condizione più grave che può causare la chemosi. Può accadere quando una persona consuma carne cruda, poco cotta, di maiale o selvatica infettata dalle larve di un certo tipo di nematode, noto come verme trichina. La chemosi può anche essere correlata all’ipertiroidismo, una condizione causata da una tiroide iperattiva e alla sarcoidosi, una malattia che può causare infiammazione a livello di organi e tessuti, inclusi gli occhi, i linfonodi, i polmoni e la pelle.

La tubercolosi, un’infezione batterica contagiosa che colpisce principalmente i polmoni, può anche portare alla chemosi degli occhi. La sindrome di Reiter, meglio nota come artrite reattiva, può causare un’irritazione oculare simile. Questa condizione infiammatoria può interessare non solo l’occhio, ma anche l’uretra e le articolazioni.

I trattamenti domiciliari per alleviare il disagio della chemosi possono includere impacchi freddi sull’occhio affetto e antistaminici orali o topici da banco. La condizione dovrebbe migliorare una volta identificata e trattata la causa sottostante. Si consiglia ai pazienti di consultare un medico, soprattutto se si verificano altri sintomi più gravi, come alterazioni della vista, difficoltà respiratorie o svenimento.