Cos’è il volo delle idee?

La fuga di idee è un sintomo di diversi disturbi psichiatrici, in particolare il disturbo bipolare di tipo I durante le fasi maniacali e la schizofrenia, e più raramente in condizioni come il deficit di attenzione e iperattività (ADHD). Questo rapido flusso di parole che sembra saltare da un soggetto all’altro, spesso con associazioni lente o giochi di parole tra argomenti. I bambini molto piccoli possono esibire normalmente idee di volo, anche se con il passare degli anni crescono di solito. La condizione è considerata inusuale nelle persone che sono abbastanza grandi da rimanere in argomento, ma non riescono a farlo, anche se ci provano.

Come affermato, il rapido parlare passa rapidamente da un soggetto all’altro senza transizioni o interruzioni e può continuare per lunghi periodi. Ad esempio, una persona potrebbe dire “Guarda il sole, il sole, il sole, il panino, il panino, il panino, il coniglio, il panino nel forno”. Un’altra persona potrebbe passare da un argomento all’altro in questo modo: “Non so cosa farò su Tony. Beh, c’è di nuovo il cane del vicino che abbaia. Ti sei reso conto che mancano tre settimane a giugno? Man fa caldo qui. C’è una vendita al centro commerciale che non posso assolutamente perdere. ”

Il secondo esempio chiarisce che può esserci poca relazione tra un soggetto e l’altro, come se la mente non potesse concentrarsi e non potesse controllare la direzione del pensiero. I pensieri sono in volo, arrivano in una sequenza di fuoco rapido che ha poco senso. Molte persone con disturbi psichiatrici affermano di sentire questa fuga di idee indipendentemente dal fatto che le diano o meno, e questo può avere un effetto disorientante, oppure può sembrare che la capacità di pensare della persona sia particolarmente accentuata.

Questa condizione si verifica per le persone con disturbo bipolare per lo più quando sono in uno stato maniacale, e c’è una discussione sul fatto che coloro che hanno bipolare II e che sono in stati ipomaniacali esprimono spesso questa caratteristica. Nella schizofrenia, la fuga di idee potrebbe verificarsi in qualsiasi momento in cui la malattia è in corso e i pensieri potrebbero essere ancora più disconnessi o delusioni di riferimento dello schizofrenico. Nell’esempio sopra, le idee sono relativamente banali, ma nella mania bipolare o nella schizofrenia, i pensieri possono sopportare molto meno sul reale ed essere difficili da capire. Le idee ADHD possono variare anche in termini di qualità della realtà, a seconda di cose come l’età della persona che le esprime.

In tutti i casi, questo sintomo è la prova di una mente in grande agitazione, e una persona che probabilmente non risponde bene al trattamento. Le persone con disturbo bipolare a lungo termine probabilmente esprimono che i farmaci devono essere cambiati o aggiustati perché sono sottoposti a una destabilizzazione med. Anche gli schizofrenici, che sono già in trattamento, hanno probabilmente bisogno di ulteriore aiuto in questa fase.

Questo sintomo può anche essere uno dei primi sintomi notevoli di una di queste malattie o di ADHD. Ciò significa che la fuga di idee suggerisce che sono necessarie cure mediche affinché la persona non si destabilizzi ulteriormente. Anche con gli aggiustamenti del farmaco o il primo trattamento di una malattia, potrebbe essere necessario un po ‘di tempo prima che le medicine risolvano il volo delle idee.